3/11/2015
0
In Redazione avevamo un paio di Mac Plus. Macchine storiche di eccezionale valore nostalgico, che però avevano una caratteristica tecnica in grado di renderle perfette per i nostri scherzi più arguti (figuriamoci quindi quelli più scemi, ndBovas): il connettore della tastiera praticamente identico a quello delle cornette dei telefoni. Inutile quindi aggiungere che spesso e volentieri ci divertivamo a "personalizzare" il Mac della povera Roberta (la nostra ineguagliata segretaria redazionale) con un inutilizzabile crossover fra il computer della Mela e il telefono del centralino. Alla fine, ne abbiamo fatto pure un articolo. Ah, se solo la Apple ci avesse dato retta!.. - Noi Bovas


Si chiama Macintosh Talk e sarà certamente il computer del futuro. Infatti. dopo secoli di consumazione delle dita con tutti i tipi più disparati di tasti, potremo finalmente dire addio alla periferica in assoluto più conosciuta dagli utenti di computer di tutto il mondo: la tastiera. MacTalk, infatti, sarà venduto con una cornetta telefonica come dispositivo di input. Il sistema operativo è pure in grado di distinguere la voce dell'utente dal rumore di sottofondo e risponde adeguatamente quando gli si dicono le parolacce. Qui in redazione abbiamo accolto molto calorosamente l'arrivo del nuovo computer Apple: finalmente il Pastore avrà qualcuno con cui prendersela senza che ci rincorra ogni volta per tutto l'ufficio. Grazie, MacTalk!!!


0 comments:

Posta un commento